Cerca in VAOL nel web
 
Prima pagina Colico Mandello Lario Occidentale Valchiavenna Morbegno Bassa Valle Sondrio Valmalenco Tirano Aprica Bormio Livigno Bregaglia Poschiavo
CRONACHE ATTUALITA' ECONOMIA POLITICA SPORT CULTURA E SPETTACOLI TUTTO TURISMO FUORI VALLE CINEMA COMUNI
photo gallery video gallery bacheca blog webcam foto del giorno wallpaper sondaggi newsletter link utili Lombardia Quotidiano Immobili

 
Letto 3310 volte

Condividi Facebook Twitter Friendfeed


Sorico

Sorico conta circa 1200 abitanti. Situato ad un'altezza di 201 metri sul livello del mare ha una superficie di 23,33 chilometri quadrati ed è diviso in tre frazioni: Albonico, Bugiallo e Dascio. Sulla photo gallery tutte le immagini inviate dai lettori.


CURIOSITÀ

L’origine del termine “Sorico” si può ricondurre a diversi termini latini ma il più calzante è exauricus, dal verbo exauricare, ventilare, rinfrescarsi, corrispondente al dialettale sorà. L’appellativo fa riferimento alle particolari caratteristiche climatiche del luogo che, afoso e caldo, è però arieggiato dalla Breva. Situato nel punto più a nord del lago di Como Sorico rappresenta l'ultimo paese fluviale del bacino del fiume Mera. Nel Medioevo Sorico insieme a Gravedona e Dongo apparteneva alla Repubblica delle Tre Pievi del Lario da cui oggi deriva il nome del coro cittadino. Per via della sua particolare morfologia nella valle del Torrente Sorico, viene installato nel 1905 uno tra i primi impianti idroelettrici del lago di Como.

Tra le personalità legate alla città troviamo San Fedele di Como - santo martirizzato a Sorico, Tolomeo Gallio - Cardinale e conte di Sorico, San Miro - eremita e pellegrino e la 52ª Brigata Garibaldi "Luigi Clerici".


PIAN DI SPAGNA

Nell'estate del 1520 a seguito di forti piogge il fiume Adda fece ingenti danni in Valtellina e non di meno a Sorico. Fino al disastroso evento l'Adda infatti sfociava nel lago di Mezzola e nel corso di una notte la foce del fiume si modificò traslando di 2 km a sud ritrovandosi a sfociare poco a nord dell'attuale Ponte del Passo e segnando la fine della Torre di Olonio che da allora venne ricordato come fortilizio in mezzo all'Adda. L'impaludamento delle circostanti aree agricole fu inevitabile tanto che Sorico conobbe un periodo di lento ed inesorabile declino caratterizzato dalla quasi totale perdita del sostentamento agricolo derivante dalla coltivazione del Piano di Olonio (antico nome del Pian di Spagna)


AMMINISTRAZIONE

Sul sito del Comune tutte le informazioni relative al sindaco, agli assessori e ai consiglieri.


Fonte wikipedia.


Visualizzazione ingrandita della mappa




  Le notizie piĆ¹ lette    



Assicurazione auto online Linear

Linear, l'assicurazione online del Gruppo Unipol.
Per la tua polizza auto scegli un rapporto qualità-prezzo al TOP. Calcola un preventivo su Linear.it