Cerca in VAOL nel web
 
Prima pagina Colico Mandello Lario Occidentale Valchiavenna Morbegno Bassa Valle Sondrio Valmalenco Tirano Aprica Bormio Livigno Bregaglia Poschiavo
CRONACHE ATTUALITA' ECONOMIA POLITICA SPORT CULTURA E SPETTACOLI TUTTO TURISMO FUORI VALLE CINEMA COMUNI
photo gallery video gallery bacheca blog webcam foto del giorno wallpaper sondaggi newsletter link utili Lombardia Quotidiano Immobili

 
Letto 3797 volte

Condividi Facebook Twitter Friendfeed


Tirano

Tirano conta circa 9mila e 100 abitanti. Situato ad un'altezza di 430 metri sul livello del mare ha una superficie di 32 chilometri quadrati ed è diviso in quattro frazioni - oltre al centro urbano: Baruffini, Cologna, Madonna, Roncaiola. Sulla photo gallery tutte le immagini inviate dai lettori.


CURIOSITÀ

Tirano si trova nel punto più stretto della Valtellina, dove questa perde la denominazione di “media” per assumere quella più consona di “alta”. Sull’etimologia del nome gli storici si sono dati battaglia e alcuni optano per “inter amnes” cioè tra i fiumi, ed infatti vi scorrono l’Adda e il Poschiavino. In zona esistevano insediamenti già in epoca preistorica, le cui tracce sono rivelate da incisioni rupestri, dai pugnali e dalla stele dell'età del rame ora sita presso l'Antiquarium Tellino. Tirano si è sviluppata principalmente attorno al borgo antico e alla zona di Madonna di Tirano. Con l'occupazione dei Grigioni si diffuse il protestantesimo che portò nel 1620 al cosiddetto "Sacro Macello di Valtellina", una rivolta che i cattolici valtellinesi guidarono contro i sostenitori del protestantesimo.

Tra le personalità legate alla città troviamo Emilio Visconti Venosta - Ministro degli Esteri, Benedetto Della Vedova - politico e Alberto Carisch - produttore discografico.

A Tirano è presente la linea ferroviaria del Bernina che congiunge la città di valtellinese con Sankt Moritz, grande attrazione turistica è il trenino rosso che percorre bellissimi paesaggi che fanno parte dell'Unesco.


ATTRAZIONI

Santuario della Madonna di Tirano - Il Santuario è da considerarsi il monumento religioso più importante della Valtellina. L'evento miracoloso alla base della costruzione del santuario stesso ebbe luogo nel 1504 a Tirano, in un campo di fichi, quando la Madonna apparve al beato Mario Omodei, benedicendo la popolazione e chiedendogli di edificare un tempio in suo onore. La costruzione iniziò nel 1505 e terminò nel 1528 con la benedizione del Santuario stesso.

Collegiata Prepositurale di San Martino - L'origine della chiesa è incerta, un'antica testimonianza della presenza di questa chiesa nella comunità tiranese si fa risalire al 1253. Anticamente sottoposta alla chiesa parrocchiale di Villa di Tirano, la chiesa madre di Tirano se ne distaccò dal 1589.


AMMINISTRAZIONE

Sul sito del Comune tutte le informazioni relative al sindaco, agli assessori e ai consiglieri.


Fonte wikipedia e Comune di Tirano.


Visualizzazione ingrandita della mappa




  Le notizie piĆ¹ lette    



Assicurazione auto online Linear

Linear, l'assicurazione online del Gruppo Unipol.
Per la tua polizza auto scegli un rapporto qualità-prezzo al TOP. Calcola un preventivo su Linear.it