Cerca in VAOL nel web
 
Prima pagina Colico Mandello Lario Occidentale Valchiavenna Morbegno Bassa Valle Sondrio Valmalenco Tirano Aprica Bormio Livigno Bregaglia Poschiavo
CRONACHE ATTUALITA' ECONOMIA POLITICA SPORT CULTURA E SPETTACOLI TUTTO TURISMO FUORI VALLE CINEMA COMUNI
photo gallery video gallery bacheca blog webcam foto del giorno wallpaper sondaggi newsletter link utili Lombardia Quotidiano Immobili

Pubblicato il 15.03.2016 - ore 21:20
 
Categoria: BORMIO - LIVIGNO | CRONACHE  
Letto 26459 volte

Condividi Facebook Twitter Friendfeed


Arresto per detenzione di marijuana

Nella notte tra domenica e lunedì i carabinieri della Stazione di Sondalo, durante un controllo della circolazione stradale, hanno fermato un’autovettura con a bordo due uomini italiani dell’alta valle sulla quarantina. Durante le operazioni di identificazione ed ispezione del veicolo, il passeggero, credendo di passare inosservato, si è disfatto di una piccola quantità di marjuana che celava in tasca. I militari, ai quali non è sfuggito il gesto repentino, dopo aver verificato la natura stupefacente della sostanza di cui l’uomo aveva tentato di sbarazzarsi, hanno approfondito l’attività di controllo effettuando una perquisizione personale e domiciliare a carico del soggetto alla ricerca di altra sostanza stupefacente. La ricerca ha dato esito positivo. Presso l’abitazione gli uomini dell’Arma, occultato in un deposito agricolo all’esterno della casa, hanno rinvenuto un barattolo di vetro per alimenti contenente 42 grammi di marjuana. In cucina, nascosta in una credenza, tra le spezie,  hanno rinvenuto un secondo vasetto contenente un grammo abbondante di marjuana e cinque involucri distinti contenenti complessivamente 59 semi di canapa indiana di qualità differenti. 

Invece in camera da letto sono stati trovati altri due contenitori con 127 e 101 semi di canapa indiana. I carabinieri in cantina hanno infine trovato una lampada termica simile a quelle utilizzate per creare le condizioni climatiche ideali per la coltura domestica della marjuana, nonché due fusti di canapa indiana defogliati, ma con ancora attaccate diverse foglie, rinvenute anche sul pavimento. Tutti questi elementi hanno indotto i militari a sospettare che all’interno di quella casa l’uomo abbia praticato la coltivazione della canapa. Sulla base degli elementi raccolti il valtellinese è stato dichiarato in stato di arresto per detenzione illecita di sostanze stupefacenti ed è stato sottoposto alla misura precautelare degli arresti domiciliari. Nei prossimi giorni sarà interrogato dal G.i.p. di Sondrio, chiamato a valutare la convalida dell’arresto. La marjuana e i semi sono stati posti sotto sequestro. 


Ma questo arresto non è stato il solo risultato operativo della Compagnia Carabinieri di Tirano, che tra sabato e lunedì ha intensificato i controlli sulle strade dell’alta valle. Sabato 12 marzo i 
Carabinieri di Bormio hanno denunciato in stato di libertà un 61enne per guida in stato di ebbrezza. 
1,44 e 1,24 i valori riscontrati alla prova dell’etilometro. Immediato è scattato il ritiro della patente. A Tirano invece i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno deferito un cittadino moldavo per porto abusivo di oggetti atti ad offendere in quanto, a seguito di ispezione del veicolo su cui viaggiava è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico. Il coltellino è stato sequestrato. Domenica 13 marzo i militari della stazione di Bormio hanno elevato una contravvenzione amministrativa per guida in stato di ebbrezza nei confronti di un 26enne positivo all’alcoltest. Anche in questo caso è scattato il ritiro della patente di guida.

Poco dopo gli stessi carabinieri di Bormio hanno contestato la sanzione amministrativa dell’art. 75 d.p.r. 309/1990 (detenzione di sostanze stupefacenti per suo personale) nei confronti di un 21enne e di un 23enne, colti mentre fumavano uno spinello. Poiché i due ragazzi avevano la disponibilità immediata di un’autovettura è stata ritirata ad entrambi la patente di guida. Lunedì 14 marzo invece i carabinieri del Norm di Tirano a Sernio hanno denunciato un turista francese per guida in stato di ebbrezza, mentre nel pomeriggio di lunedì a Bormio, i militari della locale stazione hanno segnalato alla Prefettura di Sondrio per detenzione di stupefacenti per uso personale un 40enne trovato in possesso di 1,5 grammi di marjuana.




  Le notizie piĆ¹ lette    



Assicurazione auto online Linear

Linear, l'assicurazione online del Gruppo Unipol. Assicurazione auto online Linear Scegli il miglior rapporto qualitá-prezzo per la tua polizza auto, calcola un preventivo su Linear.it