Cerca in VAOL nel web
 
Prima pagina Colico Mandello Lario Occidentale Valchiavenna Morbegno Bassa Valle Sondrio Valmalenco Tirano Aprica Bormio Livigno Bregaglia Poschiavo
CRONACHE ATTUALITA' ECONOMIA POLITICA SPORT CULTURA E SPETTACOLI TUTTO TURISMO FUORI VALLE CINEMA COMUNI
photo gallery video gallery bacheca blog webcam foto del giorno wallpaper sondaggi newsletter link utili Lombardia Quotidiano Immobili

Pubblicato il 30.03.2012 - ore 15:17
 
Letto 4593 volte

Condividi Facebook Twitter Friendfeed


Da Dubino a Geo&Geo per presentare l'innovazione solare

Enzo Coduri sarà ospite del programma di Rai Tre per presentare il brevetto della tegola solare ibrida 'New Roof'.

Marco Castellazzi ed Enzo Coduri
L'occasione è di quelle che riaccendono il nostro orgoglio valligiano e ci fanno affrontare il futuro con più coraggio: lunedì 2 aprile, presso lo studio romano di Geo&Geo, lo storico programma di divulgazione scientifica di Rai 3, accanto al conduttore Marco Castellazzi ci sarà Enzo Coduri, imprenditore di Pianello del Lario che da anni lavora nell'area industriale di Dubino perché socio dell'azienda Energie Srl. Coduri avrà modo di presentare al vasto pubblico televisivo un innovativo progetto che non è passato inosservato alla redazione del programma Rai: la tegola solare New Roof.


L'IDEA

Il perché dell'interesse giornalistico è presto detto: l'idea della tegola solare rivoluziona il concetto di intendere la casa e ne trasforma il tetto da semplice riparo ad una vera e propria superficie tecnologica. Quella di Coduri, infatti, è da una parte una grande tegola di copertura “tradizionale” (dimensioni circa 4-5 volte quelle attuali) che si posa come una di esse (quindi nessun costo aggiuntivo rispetto a un normale intervento e nessuna differenza architettonica), ma al suo interno può celare assorbitori di energia termica e celle fotovoltaiche che permettono di ottenere acqua calda e energia elettrica. Un passo in più verso il sogno domotico di un'abitazione efficiente, rispettosa dell'ambiente e autonoma dal punto di vista energetico.


IL COMMENTO 

In tempi nei quali il rialzo dei costi di luce, gas e riscaldamento sembra non conoscere freni, un progetto come quello di Coduri non può che essere visto con aspettativa e interesse. Se questo rivoluzionario prodotto, poi, nasce e si sviluppa nella nostra realtà industriale, ben venga due volte. Certo, come afferma lo stesso Coduri “operare in provincia e soprattutto in Lombardia è un valore aggiunto. In occasione del Working Capital di Torino (il premio all'innovazione sostenuto da Telecom ndr) mi sono confrontato con altri imprenditori italiani e le possibilità offerte dal nostro territorio sono notevoli: dai voucher per la ricerca di mercato e i brevetti al sostegno all'export con personale e strutture a disposizione. Il vero problema che è presente tanto nella nostra provincia quanto nell'Italia intera è quello dell'accesso al credito: se davvero si vuole che un'idea innovativa si sviluppi e si trasformi in una produzione vera e propria in loco c'è bisogno di poter ottenere dei finanziamenti; oggi purtroppo se sei una start-up gli istituti di credito non ti fanno neanche entrare...”.


ENERGIA SOLARE

A proposito del nostro paese, Coduri conferma quanto di buono sta avvenendo in Italia nel settore delle energie alternative “Nel 2011 sono stati installati circa 9 gigawatt di potenza fotovoltaica, di più che in Germania! La produzione annuale ormai è paragonabile a quella di una centrale nucleare, senza tutti i problemi che quest'ultima si porta dietro. In questo contesto prodotti come la tegola solare New Roof seguono il percorso indicato dal IV conto energia, ovvero soluzioni innovative e architettonicamente integrate, premiate con incentivi ventennali, oltre a risparmi sulle bollette che possono raggiungere l'80%.” Insomma, la presenza di Coduri nel programma Geo&Geo è una testimonianza di quanto il tessuto imprenditoriale continui a lavorare sodo e a perseguire quella creatività e innovazione che erano e rimangono sinonimo del “made in italy”: non sarà facile affrontare le sfide che il futuro ci pone, ma non per questo bisogna rinunciare a credere nel nostro territorio e nelle nostre capacità.


Fonte: ufficio stampa




  Le notizie più lette    



Assicurazione auto online Linear

Linear, l'assicurazione online del Gruppo Unipol.
Per la tua polizza auto scegli un rapporto qualità-prezzo al TOP. Calcola un preventivo su Linear.it