Cerca in VAOL nel web
 
Prima pagina Colico Mandello Lario Occidentale Valchiavenna Morbegno Bassa Valle Sondrio Valmalenco Tirano Aprica Bormio Livigno Bregaglia Poschiavo
CRONACHE ATTUALITA' ECONOMIA POLITICA SPORT CULTURA E SPETTACOLI TUTTO TURISMO FUORI VALLE CINEMA COMUNI
photo gallery video gallery bacheca blog webcam foto del giorno wallpaper sondaggi newsletter link utili Lombardia Quotidiano Immobili

Pubblicato il 02.09.2011 - ore 09:17
 
Letto 2417 volte

Condividi Facebook Twitter Friendfeed


Dall'America a Gerola per festeggiare i 100 anni di Giovanna

Un vita spesa tra fede e viaggi oltreoceano.

Era il 31 agosto del lontano 1911: in quel di Gerola Alta nasceva Giovanna Acquistapace. Da allora sono passati molti anni e ieri 31 agosto 2011 Giovanna, che ora è un'esile e tenera donnina, ha felicemente raggiunto il traguardo dei 100 anni festeggiati alla grande con i suoi giovani amici Maurizio e Drita, che ogni giorno le fa compagnia per qualche ora e Maria Magoni. Anche la giovane Denise Rangel è giunta appositamente dall'America per fare a Giovanna i graditi auguri e festeggiare con lei questo suo grande evento in rappresentanza degli conoscenti della Missione Salesiana di Tampa (Florida), uniti gli ospiti e il personale della casa di riposo di Talamona dove vive dal 2008. 

Con immensa gioia ha ricevuto anche una pergamena con gli auguri e la Benedizione Apostolica da parte di Sua Santità Benede.tto XVI. Per questa occasione presso la cappella è stata celebrata una messa.


LA VITA – VAI ALLA PHOTO GALLERY

Giovanna all’età di 12 anni lascia la sua cara Gerola e si reca a Como per occuparsi della casa abitata dalla la famiglia Colombo, crescendo il piccolo Arturo per diversi anni. Lavora un periodo anche in Svizzera, poi torna in Italia sempre a Como, e trova lavoro come cuoca presso il seminario, si trasferì presso don Agostino Acquistapace, suo convalligiano, al quale era stata assegnata la parrocchia di S. Abbondio (CO). Giovanna fa ritorno a Gerola nel 1990, occupandosi della chiesa di S.Bartolomeo e del suo nuovo parroco don Albino Manni, rientrato dopo 47 anni vissuti in missione nel Nord America, che però dopo 10 anni scompare. Don Romano, il nuovo sacerdote di Gerola, la incarica di custodire le chiavi della chiesa e ospitare i preti di supporto nelle festività e dare ospitalità ai vari sacerdoti che d’estate erano di aiuto al parroco.


I VIAGGI

Alla veneranda età di 89 anni, forte nella sua fede e per nulla intimorita dalla traversata dell’oceano Atlantico, Giovanna si avventura in America con il suo giovane accompagnatore ufficiale (amico di Don Albino) Maurizio Petrelli. Per la prima volta, quindi, il 13 marzo del 2000, atterra in Florida in occasione della celebrazione di una messa speciale in ricordo del 1° anniversario della scomparsa di don Albino, e per nove anni consecutivi sempre con Maurizio fa ritorno in America per ritrovare gli amici e partecipare alla messa in suffragio di don Albino. Il suo ultimo viaggio tre anni fa, all’età di 97 anni. È stata inoltre per ben tre volte, sempre in aereo, a Città del Vaticano, ospite del pre seminario dove risiede monsignor Enrico Radice. Giovanna ha sempre goduto di ottima salute e il suo primo e unico ricovero in ospedale è stato a 98 anni.


Foto e testo a cura di Dolores Bertolini




  Le notizie più lette