Cerca in VAOL nel web
 
Prima pagina Colico Mandello Lario Occidentale Valchiavenna Morbegno Bassa Valle Sondrio Valmalenco Tirano Aprica Bormio Livigno Bregaglia Poschiavo
CRONACHE ATTUALITA' ECONOMIA POLITICA SPORT CULTURA E SPETTACOLI TUTTO TURISMO FUORI VALLE CINEMA COMUNI
photo gallery video gallery bacheca blog webcam foto del giorno wallpaper sondaggi newsletter link utili Lombardia Quotidiano Immobili

Pubblicato il 13.03.2016 - ore 14:11
 
Categoria: BORMIO - LIVIGNO | CRONACHE  
Letto 27863 volte

Condividi Facebook Twitter Friendfeed


Distacco di slavina a Bormio: nei guai turista danese

LaDelegazione del Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico ha effettuato sabato mattina un intervento in seguito al distacco di una valanga di medie - grandi dimensioni. L'allertamento è giunto intorno alle 11.30. La zona interessata è stata quella del Vallone del vallecetta a Bormio. Undici le persone presenti nell'area al momento, due quelle coinvolte, comunque tutte illese. La bonifica totale della zona ha escluso la presenza di altre persone.

Impegnati anche una Unità cinofila da valanga e sei i tecnici delle squadre territoriali, attivati a supporto dell'operazione, quattro dei quali dislocati a Bormio 2000 e gli altri due in paese. Si è trattato di una valanga con lastroni da vento sul versante Est Nord Est, con evidenti distacchi pregressi nell'area. Per la prevenzione del rischio, non basta la mera consultazione del bollettino nivometeorologico, sebbene sempre raccomandata.

Dagli accertamenti condotti dalla Polizia di Stato è emerso che un 49enne di origine danese, aveva provocato il distacco transitando in un'area free-ride. All'uomo è stata comminata una sanzione amministrativa oltre che la denuncia per distacco colposo di valanga.


Nella foto la zona interessata dalla slavina.




  Le notizie più lette    



Assicurazione auto online Linear

Linear, l'assicurazione online del Gruppo Unipol.
Per la tua polizza auto scegli un rapporto qualità-prezzo al TOP. Calcola un preventivo su Linear.it