Cerca in VAOL nel web
 
Prima pagina Colico Mandello Lario Occidentale Valchiavenna Morbegno Bassa Valle Sondrio Valmalenco Tirano Aprica Bormio Livigno Bregaglia Poschiavo
CRONACHE ATTUALITA' ECONOMIA POLITICA SPORT CULTURA E SPETTACOLI TUTTO TURISMO FUORI VALLE CINEMA COMUNI
photo gallery video gallery bacheca blog webcam foto del giorno wallpaper sondaggi newsletter link utili Lombardia Quotidiano Immobili

Pubblicato il 16.08.2010
 
Categoria: BORMIO - LIVIGNO | ATTUALITA'  
Letto 4074 volte

Condividi Facebook Twitter Friendfeed


Ferragosto pazzerello: neve sopra 2200 metri

Da oggi tempo più stabile. Ecco una carrellata della situazione.

Livigno.
Bisogna dirlo: è stato un Ferragosto anomalo quello appena trascorso. La Valtellina e la Valchiavenna si sono risvegliate questa mattina - lunedì 16 agosto - con le creste delle montagne tutte imbiancate. Nonostante la data sul calendario segni la metà del mese estivo per eccellenza, i fiocchi bianchi sono caduti abbondanti sopra i 2200. 

A Livigno - come dimostra la fotografia qui a fianco immortalata dalla webcam del sito www.livigno.eu - la magnifica conca verde del centro alpino ha fatto da contrasto con le vette imbiancante.

Felicità allo Stelvio per gli amanti dello sci estivo dove la notte ha portato molti fiocchi bianchi come dimostrano le webcam della Bps (Webcam della Banca Popolare di Sondrio).


Lo Stelvio stamattina.
Con la neve sono arrivate anche le temperature basse. Un ritocco che ha costretto gran parte dei turisti in soggiorno nelle località in montagna della provincia di Sondrio a riaccendere a Ferragosto stufe e caloriferi.

Un antipasto di inverno, che fa seguito a quello vissuto qualche giorno fa, quando la neve caduta in quota fu molto più copiosa.

La parentesi autunnale dovrebbe concludersi già oggi, con un ritorno alle temperature sulle medie di quest'anno (vedi previsioni Arpa Lombardia).


PREVISIONE PER LUNEDÌ 16 AGOSTO 2010

Stato del cielo: sino al mattino nubi basse sulla Pianura Occidentale, Centrale e su Appennino; altrove sereno o poco nuvoloso. Poi generalmente poco nuvoloso ovunque, con aumento della nuvolosità per cumuli a ridosso delle Prealpi da metà pomeriggio.

Precipitazioni: qualche rovescio nel pomeriggio sulle Prealpi, più probabile sui settori centrali ed orientali.

Temperature: minime in calo, massime stazionarie o localmente in aumento. In pianura minime intorno a 15 °C, massime intorno a 26 °C.

Zero termico: in risalita sino a 2900 metri sulle Alpi, a 3200 metri sul resto della regione.

Venti: in pianura deboli variabili, in montagna deboli da ovest. 


PREVISIONE PER MARTEDÌ 17 AGOSTO 2010

Stato del cielo: sino al mattino poco nuvoloso ovunque. Poi aumento della nuvolosità sino ad avere ovunque cielo irregolarmente nuvoloso nel pomeriggio.

Precipitazioni: qualche debole rovescio nel pomeriggio sulle Prealpi Orientali.

Temperature: minime e massime in aumento.

Zero termico: in lieve risalita sino a 3000 metri sulle Alpi, a 3300 metri sul resto della regione.

Venti: in pianura deboli variabili, in montagna deboli da ovest.




  Le notizie più lette    



Assicurazione auto online Linear

Linear, l'assicurazione online del Gruppo Unipol.
Per la tua polizza auto scegli un rapporto qualità-prezzo al TOP. Calcola un preventivo su Linear.it