Cerca in VAOL nel web
 
Prima pagina Colico Mandello Lario Occidentale Valchiavenna Morbegno Bassa Valle Sondrio Valmalenco Tirano Aprica Bormio Livigno Bregaglia Poschiavo
CRONACHE ATTUALITA' ECONOMIA POLITICA SPORT CULTURA E SPETTACOLI TUTTO TURISMO FUORI VALLE CINEMA COMUNI
photo gallery video gallery bacheca blog webcam foto del giorno wallpaper sondaggi newsletter link utili Lombardia Quotidiano Immobili

Pubblicato il 24.05.2011 - ore 09:21
 
Categoria: BORMIO - LIVIGNO | ATTUALITA'  
Letto 7701 volte

Condividi Facebook Twitter Friendfeed


Il Motoraduno dello Stelvio torna a Sondalo per la 35ª edizione

Appuntamento in Alta Valtellina dall'1 al 3 luglio. Ecco il programma.

Immagine della scorsa edizione del Motoraduno
Macchina organizzativa al lavoro, per programmare il 35° Motoraduno Stelvio International, che si terrà nelle giornate dell'1, 2 e 3 luglio. 
La manifestazione, come da tradizione, avrà la base logistica a Sondalo, ma prevede l'afflusso dei bikers al Passo dello Stelvio.


LE PRESENZE
Nelle sue edizioni migliori il Motoraduno ha fatto superare gli 11mila iscritti ufficiali, stimando però afflussi di persone durante i tre giorni classici di 30mila/40mila, dato che la presenza turistica della zona è alta in quanto periodo estivo.
La Federazione Italiana Motociclistica ha classificato il 35° Motoraduno Stelvio International come Motoraduno Internazionale d'Eccellenza e la reso parte del Campionato Italiano Turismo 2011.
Il ritorno all'organizzazione del Motoclub Stelvio International è stata la gioia per molti motociclisti che nelle passate edizioni erano abituati a partecipare annualmente all'evento, ne sono testimonianza i gruppi facebook e twitter che seguono costantemente le notizie del raduno e il crescente numero di accessi al sito ufficiale.


PRODOTTI LOCALI E SOLIDARIETÀ
Il programma definitivo prevederà nella tre giorni sondalina una festa continua che animerà la gioia non dei soli motociclisti ma anche della provincia di Sondrio che quest'anno contenta del ritorno dell'evento ha deciso di far pregio alla manifestazione di tutti i patrocini provinciali possibili e del logo Valtellina.
Il motoclub in accordo con la Cancro Primo Aiuto Onlus ha deciso che oltre che a una festa per i motociclisti l'evento sia un'occasione per aiutare la lotta contro il cancro donando per ogni motociclista iscritto 1 euro che dovrà essere utilizzato per finanziare l'ospedale di Sondalo.
Durante la manifestazione ci sarà un'area Valtellina in cui si potranno degustare prodotti valtellinesi e, inoltre, le Comunità Montane della provincia promuoveranno il turismo della valle.
Come da tradizione nei tre giorni ci saranno concerti gratuiti e grazie ai ben oltre 250 volontari si potrà mangiare e bere grazie alla cucina che viene allestita per l'occasione nel tendone della manifestazione.

IL PROGRAMMA

Venerdì 1 luglio 2011
10.00 > Apertura Iscrizioni Sondalo e Passo Stelvio
18.00 > Chiusura iscrizioni Stelvio
21.30 > Chiusura Iscrizioni Sondalo
21.30 > Madmartigan in concerto
23.30 > Uppercut in òrchestra in concerto
01.30 > Safety time: video spot per la vostra sicurezza
Sabato 2 luglio 2011
09.00 > Apertura Iscrizioni Sondalo e Passo Stelvio
17.00 > Black Monkey in concerto
18.00 > Chiusura iscrizioni Stelvio
20.00 > Premiazioni FMI: classifiche stranieri
20.30 > Safety time: video spot per la vostra sicurezza
20.45 > Stonebreaker in concerto
21.30 > Chiusura Iscrizioni Sondalo
22.00 > Parata delle luci
22.45 > Eurosmith in concerto
00.30 > Animazione Radio Number One
01.45 > Safety time: video spot per la vostra sicurezza
Domenica 3 luglio 2011
08.00 > Apertura Iscrizioni Sondalo e Passo Stelvio
10.00 > Classifiche speciali a sorpresa
12.00 > Chiusura Iscrizioni Sondalo e Passo Stelvio
13.00 > Premiazioni ufficiali FMI
14.00 > gara MotoGP su maxischermo


Per tutte le infomazioni visitare il sito del Motoraduno.




  Le notizie più lette    



Assicurazione auto online Linear

Linear, l'assicurazione online del Gruppo Unipol.
Per la tua polizza auto scegli un rapporto qualità-prezzo al TOP. Calcola un preventivo su Linear.it