Cerca in VAOL nel web
 
Prima pagina Colico Mandello Lario Occidentale Valchiavenna Morbegno Bassa Valle Sondrio Valmalenco Tirano Aprica Bormio Livigno Bregaglia Poschiavo
CRONACHE ATTUALITA' ECONOMIA POLITICA SPORT CULTURA E SPETTACOLI TUTTO TURISMO FUORI VALLE CINEMA COMUNI
photo gallery video gallery bacheca blog webcam foto del giorno wallpaper sondaggi newsletter link utili Lombardia Quotidiano Immobili

Pubblicato il 29.05.2016 - ore 10:33
 
Categoria: TIRANO - APRICA | CRONACHE  
Letto 16582 volte

Condividi Facebook Twitter Friendfeed


Incidente stradale a Bianzone, perde la vita vigile del fuoco volontario

Squadre delle sedi di Sondrio e di Tirano sono intervenute venerdì 28 maggio alle ore 14,30 circa per un incidente stradale a Bianzone.

L’incidente ha coinvolto un autoarticolato che procedeva in direzione Sondrio, e una vettura privata Audi A3 marciante in senso opposto, sulla quale viaggiava il vigile volontario del Distaccamento di Grosotto (SO), Mirco Robustelli Della Cuna di 20 anni.

A seguito del violentissimo impatto sulla parte anteriore sinistra del camion, il vigile, che nella stessa mattina aveva sostenuto positivamente gli esami di fine Corso da 120 ore per aspiranti vigili volontari del Comando di Sondrio, perdeva la vita.

Profondo cordoglio di tutto il personale dei Vigli del Fuoco per la famiglia del Vigile Volontario, per il padre Amanzio, Capo Distaccamento dei Volontari di Grosotto, per la madre e per il fratello, anch’egli Vigile Volontario dello stesso Distaccamento.

Gli stessi genitori, dopo aver assistito agli esami finali di Mirco e aver festeggiato insieme, assistevano inermi all’incidente che ha stroncato la vita di Mirco. Inutili i tentativi di rianimazione effettuati dai sanitari intervenuti causa le gravissime ferite subite.

La dinamica dell’incidente è al vaglio della polizia stradale intervenuta. Effettuate le operazioni di ripristino della viabilità con l’ausilio dell’autogru del Comando di Sondrio e di carri attrezzi privati per la rimozione dei mezzi incidentati.



Segue un messaggio di cordoglio da parte del Comandante provinciale


Ciao Mirco, ti avevo lasciato stamattina stringendoti la mano perché da oggi eri anche tu un pompiere volontario del Distaccamento di Grosotto, come tuo padre e tuo fratello, e facevi parte della grande famiglia del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco. Un sogno a lungo accarezzato. Avevi frequentato due mesi di corso, sostenuto gli esami, li avevi superati brillantemente e dopo aver cantato l’inno, avresti potuto vestire quell’uniforme che ti aveva affascinato e che portavano i tuoi cari. Ma sei stato con noi solo per un giorno, poi il destino ha spezzato in un attimo i tuoi sogni e la tua giovane vita, gettando tutti noi in un profondo sconforto, nell’incredulità di quanto accaduto, nel tentativo di comprendere perché una festa si possa trasformare così velocemente in una tragedia, e perché questo sia accaduto oggi proprio a te.

Vogliamo ricordarti come nelle foto che stamattina abbiamo fatto insieme a tutto il gruppo dei tuoi colleghi volontari, e non come nelle immagini strazianti dell’incidente.

Sono convinto che da quel drammatico momento, sei ora vicino a Santa Barbara, la nostra protettrice, e fai il pompiere guardandoci da lassù, portando ovunque consolazione e conforto a chi si trova in difficoltà.

Ad Amanzio, tua madre e tuo fratello, siamo tutti indistintamente vicini nel momento del dolore, nella consapevolezza che qualunque parola o frase possa risultare di circostanza, se non venga sinceramente dal cuore.

Il loro dolore è anche il nostro dolore.


Il Compilatore Ing. G. Biffarella






  Le notizie più lette    



Assicurazione auto online Linear

Linear, l'assicurazione online del Gruppo Unipol.
Per la tua polizza auto scegli un rapporto qualità-prezzo al TOP. Calcola un preventivo su Linear.it