Cerca in VAOL nel web
 
Prima pagina Colico Mandello Lario Occidentale Valchiavenna Morbegno Bassa Valle Sondrio Valmalenco Tirano Aprica Bormio Livigno Bregaglia Poschiavo
CRONACHE ATTUALITA' ECONOMIA POLITICA SPORT CULTURA E SPETTACOLI TUTTO TURISMO FUORI VALLE CINEMA COMUNI
photo gallery video gallery bacheca blog webcam foto del giorno wallpaper sondaggi newsletter link utili Lombardia Quotidiano Immobili

Pubblicato il 05.11.2016 - ore 10:25
 
Categoria: VALCHIAVENNA | ATTUALITA'  
Letto 9891 volte

Condividi Facebook Twitter Friendfeed


Nuovo libro del Gruppo di ricerca Antacǘch di Villa di Chiavenna

A 300 anni dalla sua costruzione, il primo l'articolo porta la firma di Giuseppe Succetti.

Sabato 12 novembre alle ore 21 presso l’oratorio parrocchiale di Villa di Chiavenna si terrà la presentazione del volume numero sei edito dal Gruppo di ricerca Antacǘch. Di oltre 250 pagine, il libro si apre con l’introduzione del presidente dell’associazione, Germano Caccamo, e contiene otto articoli sulla storia e l’arte del comune al confine con la Svizzera.

A 300 anni dalla sua costruzione, il primo l’articolo porta la firma di Giuseppe Succetti ed è dedicato al santuario della Madonna della Salute di Chete. Segue il contributo di Federico Zuliani sulle chiese riformate di Mese, Prata e Villa, partendo da una descrizione dell’inizio del Settecento del notaio Gaudenzio Fasciati di Soglio.

Lo studio successivo si deve al presidente, che parla della parrocchia di Villa di Chiavenna e i cattolici bregagliotti svizzeri. Due sono gli articoli scritti da Stefano Galli, altro prezioso componente dell’associazione: il primo è incentrato sulla cava di pietra ollare del “Sasc dé la Trónnä”, il secondo sulle Grida primaverili e autunnali del Comune di Villa nel Seicento. Nel successivo studio Bruno De Agostini parla di Giovan Parisio Garzelli, notaio a Villa divenuto nel 1796 arciprete di Gordona. Segue, a cura di Germano Caccamo, la cronaca parrocchiale di don Remo Mazzoletti dal 1933 al 1937, mentre l’ultimo contributo si deve a Cristian Copes, che tratta della gara d’appalto del 1866 per la costruzione del municipio con la scuola a Villa di Chiavenna.





  Le notizie più lette    



Assicurazione auto online Linear

Linear, l'assicurazione online del Gruppo Unipol.
Per la tua polizza auto scegli un rapporto qualità-prezzo al TOP. Calcola un preventivo su Linear.it