Cerca in VAOL nel web
 
Prima pagina Colico Mandello Lario Occidentale Valchiavenna Morbegno Bassa Valle Sondrio Valmalenco Tirano Aprica Bormio Livigno Bregaglia Poschiavo
CRONACHE ATTUALITA' ECONOMIA POLITICA SPORT CULTURA E SPETTACOLI TUTTO TURISMO FUORI VALLE CINEMA COMUNI
photo gallery video gallery bacheca blog webcam foto del giorno wallpaper sondaggi newsletter link utili Lombardia Quotidiano Immobili

Pubblicato il 11.04.2012 - ore 15:00
 
Categoria: LARIO OCCIDENTALE | ATTUALITA'  
Letto 2401 volte

Condividi Facebook Twitter Friendfeed


Porta la Sporta: casette dell'acqua per ridurre gli imballaggi

La campagna ha realizzato distributori di acqua potabile a Bene Lario e Cerano d'Intelvi.

La Provincia di Como, Settore Ecologia e Ambiente, aderisce alla terza edizione della settimana nazionale Porta la Sporta 2012 promossa dall'Associazione dei Comuni Virtuosi, dal WWF, da Italia Nostra, dal Touring Club Italiano e da Adiconsum, con il Patrocinio del Ministero dell'Ambiente, che si terrà dal 14 al 22 aprile 2012.


RIDURRE GLI IMBALLAGGI

Quest’anno la Settimana pone l'accento sulla necessità di ridurre gli imballaggi superflui o comunque evitabili, attraverso nuove soluzioni di packaging e il riuso dei contenitori. Durante la settimana, istituzioni, grande e piccola distribuzione, associazioni, singoli cittadini, sono invitati a ridurre la propria impronta ecologica. Partendo dalla considerazione che la borsa riutilizzabile non è ancora entrata nel quotidiano degli italiani, Porta la Sporta ci invita a promuovere la riduzione di tutti gli imballaggi e degli articoli usa e getta. Il problema infatti non riguarda solo i sacchetti, ci sono tanti altri imballaggi e articoli monouso che è possibile eliminare attraverso soluzioni semplici e alla portata di tutti.


LE CASETTE DELL’ACQUA

Nel corso dell’anno la Provincia di Como ha promosso una campagna di assegnazione contributi per la riduzione della produzione dei  rifiuti alla fonte e l’incentivazione delle raccolte differenziate. Tale campagna, che prevedeva diverse tipologie di intervento, ha determinato anche l’assegnazione di contributi per la realizzazione di distributori di acqua potabile liscia o gassata nei Comuni di Mozzate, Bene Lario, Carbonate, Carugo e Cerano d’Intelvi. Ad oggi sono state installate 28 casette dell’acqua di cui 20 già funzionanti. Sono anche stati assegnati ai Comuni contributi per l’acquisto di composter ad uso domestico: si calcola che ne sono già stati distribuiti più di 7500.


CONTROLLARE LA DIFFERENZIATA DEI COMUNI

L’Osservatorio Provinciale Rifiuti ha poi attivato un portale sul quale è possibile consultare i dati relativi alla produzione/gestione dei rifiuti e raccolte differenziate di tutti i comuni della provincia di Como. I dati sono disponibili nel loro insieme, oppure anno per anno e comune per comune. Si tratta di uno strumento interattivo  che consente di realizzare grafici e ricerche comparate. Per accedere: http://www.provincia.como.it/provinciacomo/home/int.jsp?_pageid=94,3560101; cliccare alla voce: tutto sulle raccolte comunali. Oppure dal sito del C.R.E.A. di Como: http://www.creacomo.it/?pag=9.


INFORMAZIONI

Altre azioni a cura del Centro C.R.E.A., centro di riferimento per l’educazione ambientale della Provincia di Como, si sono rivolte principalmente alle scuole con la realizzazione di laboratori di educazione ambientale, mentre il gruppo di lavoro della Regio Insubrica, del quale fanno parte anche la Provincia e il C.R.E.A. di Como, hanno programmato alcune “Giornate insubriche del verde pulito”: progetto transfrontaliero di adozione e cura delle aree verdi italiane e svizzere.

Tutti i dettagli sulle iniziative e su come partecipare sono disponibili sull'homepage del sito di Porta la Sporta: www.portalasporta.it.


Fonte: Provincia di Como




  Le notizie piĆ¹ lette    



Assicurazione auto online Linear

Linear, l'assicurazione online del Gruppo Unipol. Assicurazione auto online Linear Scegli il miglior rapporto qualitá-prezzo per la tua polizza auto, calcola un preventivo su Linear.it