Cerca in VAOL nel web
 
Prima pagina Colico Mandello Lario Occidentale Valchiavenna Morbegno Bassa Valle Sondrio Valmalenco Tirano Aprica Bormio Livigno Bregaglia Poschiavo
CRONACHE ATTUALITA' ECONOMIA POLITICA SPORT CULTURA E SPETTACOLI TUTTO TURISMO FUORI VALLE CINEMA COMUNI
photo gallery video gallery bacheca blog webcam foto del giorno wallpaper sondaggi newsletter link utili Lombardia Quotidiano Immobili

Pubblicato il 30.03.2015 - ore 23:39
 
Categoria: BORMIO - LIVIGNO | SPORT  
Letto 18227 volte

Condividi Facebook Twitter Friendfeed


Rugby Livigno i risultati del fine settimana

UNDER 14

OROBIC - LIVIGNO 5-41 (p.t. 0-22)

Formazione: Brandi, Katana, M. Mottini, Minesso, Malchassian, Giovanni Allegra, Gabriele Allegra, Viviani, Armanasco, Giffalini, Giudice, F. Mottini, G. Mottini, Osmetti, Bassi.

Allenatori: Paolo Parigi e Aldo Minesso

Marcatori: 1’ m. Minesso, 12’ e 17’ m. Giovanni Allegra, 24’ m. Viviani tr. Minesso, 38’ m. Orobic, 42’ m. Gabriele Allegra tr. Minesso, 46’ m. M. Mottini tr. Minesso, 55’ m. Minesso

Note: Trasferta impegnativa per l’Under 14 targata Livigno ma composta da giocatori del Livigno e del Valtellina Rugby Sondalo. I giovani valtellinesi per arrivare in tempo all’appuntamento con la prima gara del 2015, fissato per le ore 11.00 a Onore in Val Brembana, si sono dovuti sobbarcare una levataccia dovuta all’ora legale, l’immancabile ritardo dovuto agli errori di sveglia che sempre accompagnano il cambio di orario e 4 ore di viaggio su e giù per le valli Orobiche.

Con queste premesse e con la lunga sosta dovuta alla pausa invernale, la gara con i padroni di casa dell’Orobic si presentava con più di una incognita. Ci pensava però subito al 1° minuto capitan Michele Minesso a chiarire i dubbi sulle intenzioni dei valtellinesi sorprendendo gli avversari con un guizzo e schiacciando in meta. La partita sembrava facile e il Livigno ne approfittava per andare a segno ancora due volte con due belle azioni di Giovanni Allegra. Sullo 0-15 i padroni di casa mostravano finalmente le proprie capacità difensive e la gara si arenava. L’Orobic, sorpreso dall’inizio arrembante del Livigno tentava di rientrare in partita ma la difesa valtellinese era attenta e abile a trasformare l’azione difensiva in offensiva, mettendo alle corde i bergamaschi con belle azioni alla mano e andando ancora in meta con Viviani sul finire del tempo.

Il secondo tempo iniziava con una distrazione dei livignaschi che permetteva agli avversari di mettere a segno una meta che però rimarrà l’unica, perché gli ospiti riprendevano a macinare gioco. Efficaci nei punti di incontro e disciplinati nei raggruppamenti i valtellinesi riuscivano anche nella ripresa a produrre un buon gioco che fruttava altre tre mete e permetteva loro di conquistare una bella vittoria esterna con il punteggio di 41-5.

Soddisfatti i due coach a fine gara. “Nonostante ci sia stato un lungo fermo invernale, i ragazzi si sono distinti sul campo per decisione e coraggio: decisione nello sfondare la linee avversarie che ha fruttato 7 mete con 4 giocatori differenti; coraggio per aver difeso con precisi e decisi placcaggi i tentativi dell’Orobic di oltrepassare la linea di difesa del Livigno. Dall’ultima partita disputata nella fase autunnale, si sono notati, dei netti miglioramenti in fase di attacco con passaggi più precisi e con ruck impostate al momento giusto, più precisione nello schieramento difensivo e, ripeto, dei bellissimi placcaggi da parte di tutti. Una nota di merito anche per i padroni di casa per l’ottimo terzo tempo e per il loro pubblico che molto sportivamente ha applaudito gli ospiti al termine della gara.”



MINIRUGBY

Primo appuntamento primaverile per i ragazzi del minirugby impegnati nel “Memorial Colli” splendidamente organizzato del Rugby Delebio sul campo di Sorico. Il parterre finalmente era di quelli regali, degno di un torneo che merita attenzione. Oltre alle due formazioni valtellinesi del Delebio e del Valtellina erano infatti presenti: Rho, Lumezzane, Sesto S. Giovanni, Cologno Monzese, Seregno e Brembate.

Le formazioni del Valtellina Rugby Sondalo, al ritorno alle gare dopo la sosta invernale, hanno patito la maggiore attitudine al gioco da parte di avversari che avevano già nelle gambe due o tre tornei e non sono riuscite ad esprimere appieno il proprio potenziale. 3 sconfitte e una vittoria sia per l’Under 8 che per l’Under 10, mentre i piccolissimi dell’Under 6 hanno dato vita ad una serie di spettacolari esibizioni a ranghi misti.


Under 6: Lorenzo, Raffaele, Nicola, Andrea, Mirco, Michele

Allenatore: Ivan Dal Pozzo


Under 8: Emma, Tommaso, Michele, Michele, Gioele, Matteo, Andrea, Giacomo, Pietro

Allenatore: Piero Manzoni

Risultati:

VALTELLINA – RHO 2-5

VALTELLINA – BREMBATE 3-4

VALTELLINA – SEREGNO B 4-2

VALTELLINA - SESTO 1-7


Under 10: Lapo, Stefano, Moris, Alessio, Niccolò, Raffaello, Diego, Filippo, Elias, Bryan, Samuele, Jack

Allenatori: Aldo Simonelli e Mauro Partesana.

Risultati:

VALTELLINA – RHO 2-3

VALTELLINA – SEREGNO B 4-1

VALTELLINA - SESTO 0-10

VALTELLINA – LUMEZZANE 1-6


Prossimo appuntamento: domenica 12 aprile a Rogno h. 10.00 Trofeo Giovani Camuni.






  Le notizie piĆ¹ lette    



Assicurazione auto online Linear

Linear, l'assicurazione online del Gruppo Unipol.
Per la tua polizza auto scegli un rapporto qualità-prezzo al TOP. Calcola un preventivo su Linear.it