Cerca in VAOL nel web
 
Prima pagina Colico Mandello Lario Occidentale Valchiavenna Morbegno Bassa Valle Sondrio Valmalenco Tirano Aprica Bormio Livigno Bregaglia Poschiavo
CRONACHE ATTUALITA' ECONOMIA POLITICA SPORT CULTURA E SPETTACOLI TUTTO TURISMO FUORI VALLE CINEMA COMUNI
photo gallery video gallery bacheca blog webcam foto del giorno wallpaper sondaggi newsletter link utili Lombardia Quotidiano Immobili

Pubblicato il 29.11.2006
 
Categoria: VALCHIAVENNA | CRONACHE  
Letto 9862 volte

Condividi Facebook Twitter Friendfeed


Trovati morti i coniugi di Garzeno

Erano in un vecchia baracca a Montespluga.

Achille Martinoni.
I coniugi scomparsi a Garzeno (Co) il 14 novembre, sono stati trovati morti mercoledì alle 16 in una baracca di Montespluga, nel comune di Madesimo. A trovare Adalgisa Montini e Achille Martinoni sono stati i parenti di quest'ultimo, che mercoledì hanno perlustrato nuovamente la zona della Val Loga, ispezionando anche alcune baite già verificate dai carabinieri. La coppia è stata trovata in una camera del vecchio rifugio abbandonato che molti anni fa serviva i clienti dello ski-lift del paese.
Adalgisa Montini.
Il cognato di Achille si è fatto issare al primo piano della baracca ed è entrato in una stanza dove giacevano i due cadaveri abbracciati, coperti da una trapunta. Secondo la ricostruzione degli inquirenti, Martinoni ha ucciso la moglie a Garzeno, l'ha portata in auto a Montespluga dove ha lasciato il cadavere nel rifugio abbandonato.
Il rifugio dove sono stati trovati i due coniugi.
Ha quindi nascosto la vettura sulla strada che porta al passo, lasciando un biglietto alla figlia nel quale chiedeva perdono, spiegava di voler partire per la Germania e garantiva che la mamma stava bene. Da qui ha raggiunto la baracca a piedi, distante tre chilometri.
E' salito al primo piano con il corpo della donna, ha preparato un giaciglio con tre materassi, si è coperto con delle trapunte, ha abbracciato la donna si è ucciso con un colpo di pistola. Gianfranco Avella, procuratore della Repubblica di Sondrio, ha confermato che Adalgisa Montini è giunta sul posto che era già deceduta. Ad ucciderla è stato un colpo alla testa sparato dalla pistola che il marito ha poi rivolto contro se stesso, nella baita.
Foto Dardo Rigamonti.
Foto Dardo Rigamonti.
Foto Dardo Rigamonti.



  Le notizie più lette    



Assicurazione auto online Linear

Linear, l'assicurazione online del Gruppo Unipol.
Per la tua polizza auto scegli un rapporto qualità-prezzo al TOP. Calcola un preventivo su Linear.it